Per trovare la migliore piastra a vapore per capelli, ci siamo informati su molti prodotti. Tra tutti, a nostro parere, vince la SteamPod di L’Oréal, piastra a vapore professionale di altissima qualità adatta a qualsiasi esigenza.

La Migliore!
Piastra a vapore SteamPod di L'Oréal
Qualità eccezionale per risultati professionali Piastra a vapore SteamPod di L'Oréal
L'evoluzione della piastra che fa miracoli! Piega perfetta, capelli morbidi, sani e idratati. Impossibile farsela scappare!
Vai all'offerta >

Se non vi piace la piastra al vapore che abbiamo scelto ma volete comunque dire addio a capelli crespi, ribelli e aridi, date un’occhiata a questa alternativa! La BaByliss ST395E – I pro 230 Steam, con cui ottenere capelli splendidamente luminosi, morbidi e a prova di umidità!

I fattori decisivi per la scelta della piastra a vapore

L'alternativa
Piastra a vapore I Pro 230 Steam di BaByliss
Le ricce la adorano! Piastra a vapore I Pro 230 Steam di BaByliss
Rivestita in titanio di qualità è perfetta anche sui capelli più difficili e di lunghezza medio-corta, provare per credere!
Vai all'offerta >

Al momento di acquistare la migliore piastra a vapore per i propri capelli, vanno tenute in considerazione alcune caratteristiche fondamentali: la dimensione del serbatoio,la possibilità di avere una temperatura regolabile, la dimensione e il materiale delle piastre, la presenza di funzioni aggiuntive e la presenza o meno di accessori.

Dimensioni del serbatoio

Proprio in virtù del suo funzionamento, la piastra a vapore è dotata di un serbatoio all’interno del quale va inserita l’acqua che poi si trasformerà nel vapore che andrà a penetrare all’interno delle ciocche durante la stiratura.
Serbatoio piastra vapore Steam Pod L'Oréal
Al momento dell’acquisto bisognerà quindi prendere in considerazione le dimensioni del serbatoio che andranno ad influenzare il tempo di utilizzo della piastra per capelli a vapore prima di doverlo riempire nuovamente.

Un serbatoio di maggiore capacità, come quello di SteamPod, permetterà di utilizzare la piastra a vapore per un tempo maggiore, ma allo stesso tempo ne aumenterà l’ingombro. Se invece si hanno capelli medio-corti, o si desidera portare in viaggio la piastra per capelli a vapore, un serbatoio di dimensioni inferiori come quello a disposizione di I Pro 230 Steam di BaByliss sarà decisamente più pratico.
Valutate quindi le vostre esigenze e basatevi sulla lunghezza dei vostri capelli per trovare la giusta dimensione del serbatoio.

Temperatura regolabile

Per trovare la piastra a vapore migliore per le proprie esigenze, si dovrà controllare che questa abbia una temperatura regolabile. Ogni tipo di capello necessita di una temperatura specifica per essere lisciato, mentre i capelli sottili, sfibrati o naturalmente lisci richiedono una temperatura abbastanza delicata che si aggira intorno ai 140°, quelli più spessi, folti e ricci hanno bisogno di temperature decisamente elevate che possono superare anche i 200°.

Per trovare una piastra per capelli a vapore che possa seguire perfettamente le vostre esigenze, bisogna controllare quindi che sia dotata di una temperatura regolabile. Ogni piastra per capelli a vapore scelta da noi, offre la possibilità di scegliere fra 5 livelli di temperatura ma, mentre SteamPod va da un range di 140° a 210°, risultando quindi particolarmente delicata su capelli sottili e fragili, I Pro 230 Steam ha un range di 170°-230° risultando quindi ottima su capelli più spessi e corposi.

La Migliore!
Piastra a vapore SteamPod di L'Oréal
Qualità eccezionale per risultati professionali Piastra a vapore SteamPod di L'Oréal
L'evoluzione della piastra che fa miracoli! Piega perfetta, capelli morbidi, sani e idratati. Impossibile farsela scappare!
Vai all'offerta >

Dimensioni e materiale delle piastre

Anche le dimensioni e il materiale delle piastre, presenti sulla piastra per capelli a vapore, hanno importanza fondamentale.
piastra per capelli a vaporePiù una piastra per capelli a vapore sarà larga, migliore sarà l’effetto su capelli lunghi e spessi con una sola passata, mentre una piastra a vapore stretta da il suo meglio su capelli più corti. Le piastre a vapore che abbiamo scelto vanno dai 44 mm SteamPod ai 38 mm di I Pro 230 Steam.

Come per la normale piastra per capelli, anche nel caso della piastra a vapore quando si parla di materiali,  si richiede siano qualitativamente ottimi e di eccezionale uniformità nella distribuzione del calore. Mentre SteamPod è dotata di piastre in ceramica di qualità con rivestimento altamente anodizzato che vanta una elevata resistenza all’abrasione per fornire una brillantezza eccezionale, I Pro 230 Steam è caratterizzata da un rivestimento Titanium Ceramic che vanta un eccezionale efficacia lisciante nel pieno rispetto dei capelli.

Praticità d’uso

Qualsiasi piastra, ma a maggior ragione la piastra per capelli a vapore data la presenza del serbatoio, deve avere un’ottima praticità d’uso. Gli elementi principali che vanno a stabilire il livello di praticità di utilizzo della piastra a vapore sono: il cavo, il peso e l’ingombro, le punte e il rivestimento esterno isolato termicamente.
Per quanto riguarda il cavo, deve essere abbastanza lungo così da poter utilizzare la piastra anche ad una considerevole distanza dalla presa mantenendone la maneggevolezza e deve essere anche girevole, così che non si possa attorcigliare su se stesso durante l’utilizzo della piastra.

Nonostante la presenza del serbatoio, il peso e l’ingombro della piastra a vapore rimangono comunque all’interno del range di una classica piastra. Si parla di 500/1000 gr circa. E’ evidente dunque che la piastra a vapore, pur avendo dimensioni leggermente maggiori, con un pò di pratica risulta essere uno strumento facilmente utilizzabile.

Altro elemento importante da valutare quando si parla della praticità di utilizzo della piastra per capelli a vapore è la presenza o meno di un rivestimento esterno con isolamento termico. Poter toccare comodamente il corpo esterno della piastra senza il rischio di scottarsi, è un dettaglio da non sottovalutare nella scelta della migliore piastra a vapore.

Accessori

Arrivando agli accessori, la piastra per capelli a vapore è dotata di pettini disposti sulla lunghezza della piastra che vanno a districare ed allineare perfettamente la ciocca (senza tirarla o rovinarla) così da massimizzare l’azione lisciante.  Il pettine è rimovibile e questo è un dettaglio non da poco. Permette all’utente di decidere, a sua discrezione, se utilizzarlo o meno. piastra a vapore
Fra gli altri accessori che si possono trovare acquistando una piastra per capelli a vapore c’è la custodia termoresistente, ottima per riporre la piastra in tutta sicurezza e portarla con se nei viaggi o negli spostamenti.
Fate attenzioni anche alle funzioni accessorie di cui potrebbero essere dotate le piastre a vapore. SteamPod, per esempio è dotata di una memoria della temperatura utilizzata, ottima nel caso in cui venga utilizzata spesso alla stessa temperatura, mentre I Pro 230 Steam vanta l’aggiunta della funzione agli ioni che protegge ancora di più i capelli dall’effetto crespo.

Se vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca, sappiate che grazie alla piastra per capelli a vapore potrete dire addio a capelli crespi, ribelli e aridi! Dopo aver provato questa piastra innovativa, infatti, non potrete più farne a meno. I vostri capelli saranno luminosi, morbidi e a prova di umidità come mai prima d’ora.

Come funziona la piastra a vapore?

Come suggerisce il nome e come hanno chiarito i fattori fondamentali per la scelta visti sinora, questa particolare piastra si avvale delle straordinarie proprietà del vapore per stirare i capelli.                                                                                  La sua unicità sta nella presenza di un serbatoio di dimensioni variabili. Il serbatoio andrà riempito con l’acqua così da permettere la formazione e l’erogazione del vapore, che sarà continuo ed uniforme ad ogni passaggio sui capelli. Maggiori saranno le dimensioni del serbatoio, maggiore sarà la qualità della piastra a vapore professionale.

Quante volte vi siete dette “ecco, proprio oggi che sono andata dalla parrucchiera c’è tutta questa umidità…i miei capelli lisci non reggeranno a lungo”? Sappiate che con l’utilizzo della piastra per capelli a vapore tutto questo sarà solo uno spiacevole ricordo! A differenza delle piastre tradizionali infatti, che tendono a disidratare e stressare i capelli, la piastra a vapore non è affatto dannosa, anzi.

Grazie all’impiego del vapore infatti, il gioiellino che è la piastra per capelli a vapore, donerà una messa in piega dal risultato impeccabile nel pieno rispetto della salute del capello! Lucentezza, morbidezza, idratazione sarà quello che otterrete con l’uso della piastra a vapore fin dal primo utilizzo e, nel tempo, potrete notare un sensibile miglioramento dello stato di salute della vostra chioma! Come se non bastasse, il vapore limiterà l’insorgenza delle doppie punte, tasto dolente per chi utilizza le piastre tradizionali.

  • Piastra della marca L'Oréal Expert. Prodotti di Cura dei capelli
  • 200 gr
  • Steampod Styler 1 Pz
  • Piastra della marca L'Oréal Expert. Prodotti di Cura dei capelli
  • 200 gr
  • Steampod Styler 1 Pz
  • Funzione vapore per ricci luminosi, ultramorbidi, perfettamente definiti a lunga tenuta
  • Serbatoio supplementare di acqua e strumento di pulizia inclusi
  • Ricci perfetti con ogni utilizzo
  • L'alimentazione è 230V
  • PIASTRINE IN TITANIO
  • ESCLUSIVO GENERATORE DI VAPORE
  • ELEVATA TEMPERATURA 230 C°
  • DESIGN MODERNO ED ELEGANTE
  • Piastra Babyliss Pro ultrasuoni Piastra a vapore Vapore Rivoluzione H²O ad alta tecnologia per un liscio perfetto.
  • La Piastra Babyliss Pro ultrasuoni rappresenta il miglior mezzo di riscaldamento autoregolato, che permette il controllo elettronico della temperatura:
  • 5 livelli di temperatura 5: 150 ° C - 170 ° C - 190 ° C - 210 ° C - 230 ° C
  • Piastre 28 mm x 110 mm in ceramica
  • Rivestimento Nano Titanium Ceramic: massimo rispetto per i capelli - Dimensione delle piastre: 38x85 mm
  • 5 regolazioni della temperatura fino a 230°C - Schermo LED
  • Serbatoio per funzione a vapore - Funzione Ionic - Pettine integrato 3 posizioni
  • Tappetino termoresistente - Blocco protezione piastre - Cavo girevole - Arresto automatico

I migliori marchi di piastre a vapore

Piastre a vapore L'Oréal
Piastre a vapore Philips
Piastre a vapore Rowenta
Piastre a vapore Remington

Perché il liscio è resistente?

Questo tipo di stiratura al vapore, oltre a rovinare meno la chioma e a mantenere il risultato di una piega perfetta più a lungo, è anche a prova di umidità.
Questo perché il capello, dopo il trattamento con la piastra a vapore, risulta saturo di umidità e quindi incapace di gonfiarsi e dare ai nostri capelli quel triste aspetto disordinato che ben conosciamo. L’azione del vapore evita infatti lo shock termico e non altera la percentuale di acqua presente naturalmente nel capello se non nel senso di migliorarla.

Utilizzare la piastra a vapore è facilissimo: basta riempire il serbatoio di acqua (sarebbe meglio quella demineralizzata perché non va ad ostruire i forellini da cui fuoriesce il vapore con il calcare ma, occasionalmente, si può utilizzare anche l’acqua del rubinetto con l’accortezza di eseguire una pulizia accurata) e aspettare che la piastra si scaldi. A parte questa accortezza iniziale, l’utilizzo di questa piastra è esattamente lo stesso di una tradizionale. Una volta che la piastra a vapore ha raggiunto la temperatura non vi resta quindi che dividere i capelli in ciocche e procedere con la stiratura!

L’unica premura che sarebbe meglio osservare, è quella di applicare sui capelli dei prodotti specifici alla pro-keratina prima di procedere con l’utilizzo della nostra piastra. La pro-keratina è una molecola sintetica simile alla keratina naturalmente presente nel capello (soprattutto nella radice) e che ne imita le caratteristiche; si tratta di un’associazione unica di amminoacidi che sono in grado di rinforzare la fibra capillare dalla radice alle punte grazie alla speciale tecnologia impiegata dalla piastra a vapore.
I prodotti a base di pro-keratina, solitamente creme o sieri, andrebbero applicati sulla chioma prima del passaggio della piastra proprio perché questa molecola si attiva con il vapore e penetra in profondità nel capello, rinforzandolo e ristrutturandolo allo stesso tempo.

La piastra a vapore è consigliata per tutti i tipi di capello, che sia questo fragile, secco o grasso e tutti beneficeranno di una salute migliore dopo un utilizzo regolare di questo tipo di trattamento.

Fino a qualche tempo fa la piastra per capelli a vapore veniva utilizzata quasi esclusivamente nei saloni dei parrucchieri, ma l’originalità, l’efficienza e l’eccellente qualità di questo prodotto e la continua innovazione tecnologica che lo ha reso un prodotto molto più maneggevole, lo stanno rendendo sempre più indispensabile anche per tutte le amanti del liscio perfetto fatto in casa.

Se vi steste ancora chiedendo se la piastra a vapore danneggia i capelli, speriamo di aver confutato tutti i vostri dubbi! Utilizzare una piastra lisciante a vapore potrà solo migliorare sia lo stato di salute delle vostre ciocche, sia l’effetto finale della piega ottenuta.
Cosa vi manca ancora per innamorarvi come noi della piastra a vapore? 🙂