Cominciamo con il dire che se il migliore amico dell’uomo è il cane, allora il migliore amico dei parrucchieri è il phon.

Asciuga, definisce, modella, crea acconciature e, sicuramente, rappresenta uno strumento “potente” se tenuto in mano da persone che sanno quello che fanno.
Va però detto che l’importanza di avere un relativi accessori (con i accessori phon) va decisamente oltre l’apparenza e il risultato.

Ci sono fattori infatti che vanno considerati, come quanto il phon possa danneggiare il capello e quanto invece possa evitare di arrecare danno.

Ci sono poi gli accessori, indispensabili anche loro per ottenere un’acconciatura “fai da te” impeccabile.

Uno di questi accessori è il diffusore.

Offerta

Diffusore phon universale

Il diffusore non è altro che, come sicuramente tutti sapete, un’estensione del phon stesso che fa assumere alla bocchetta di uscita dell’aria una forma particolare, caratterizzata da un grande cerchio ricoperto da piccoli “chiodini” o da fori che erogano a loro volta l’aria del phon stesso.

L’utilizzo del diffusore nasce essenzialmente per dare volume alla chioma nel caso si abbia un capello liscio e fino.
Se invece si ha un capello riccio, il diffusore essenzialmente l’asciuga in modo tale da evitare il crespo, abbassando il livello di umidità sul cuoio capelluto.

Ma com’è possibile?

Avendo la particolarità di tanti piccoli erogatori d’aria, il diffusore diffonde appunto l’aria del phon in modo più omogeneo, partendo dalla radice del capello stesso e asciugando prima questa zona, garantendo più volume qui piuttosto che sulla lunghezza del capello.

La conseguenza è quindi un capello più voluminoso, meno crespo e più definito.

Inoltre, diffondendo il calore in modo particolare partendo dalla radice, riduce i danni che derivano dall’erogazione diretta del calore sulla lunghezza del capello, evitando di bruciarlo.

Aiuta quindi la definizione del capello rendendolo più morbido, meno crespo e garantendo un’asciugatura decisamente più delicata.

Di conseguenza, tutto inizia con la scelta di un buon diffusore.

Che abbiate capelli ricci da domare, o capelli lisci da definire, il diffusore è un accessorio indispensabile e decisamente utile nella vita di tutti i giorni.

La scelta di comprare un diffusore nasce quindi dall’esigenza personale di provvedere in modo diverso alle nostre acconciature.

Ma quale scegliere? Come scegliere? Su cosa basare il nostro acquisto?

Se quindi con l’acquisto del vostro phon non vi è stato dato il diffusore specifico, potete sempre affidarvi ai diffusori universali.

Si tratta essenzialmente di diffusori in grado di adattarsi ad ogni bocchetta d’aria del phon, così da garantire un incastro tra oggetti comprati separatamente.

Il pregio di questi diffusori universali è proprio l’adattabilità che hanno, la possibilità che danno di poter avere qualsiasi phon acquistato senza diffusore e, soltanto successivamente, aggiungerne uno.

Non c’è nessuna differenza tra un diffusore venduto insieme al phon o un diffusore universale acquistato in seguito, separatamente.

Il risultato sarà lo stesso e se avete teste piatte e senza volume o anche una chioma indomabile e decisamente troppo crespa, ma il vostro phon è sprovvisto di diffusore, la soluzione migliore è sicuramente quella di comprare un diffusore universale.

Diffusore per phon universale da viaggio

Il vero ed unico difetto del diffusore è, essenzialmente, lo spazio che occupa.

C’è però una soluzione.

Esistono infatti dei diffusori universali da viaggio che possono essere infilati nei nostri bagagli senza occupare spazio e, soprattutto, pronti a salvare il nostro look.

Si possono trovare in due versioni: il diffusore universale pieghevole in silicone e il diffusore universale morbido in spugna o tessuto, anche chiamato “hot sock” (calzino caldo).

Offerta
Offerta
Offerta

Diffusore phon universale: prezzo ed offerte

Diffusori rigidi

Se si parla di diffusori rigidi, non da viaggio quindi, le scelte sono essenzialmente basate sulle nostre necessità e sulle nostre possibilità economiche.

Se infatti troviamo prezzi decisamente contenuti, ci sono anche dei diffusori costosi, ma sicuramente più professionali.

Sono sicuramente una scelta perfetta per chi usa il diffusore esclusivamente a casa, senza problemi di spostamenti o mancanza di spazio.

Le offerte che trovate su internet sono infinite, e certamente soddisfano le vostre esigenze.
Tenete soltanto bene a mente il vostro scopo finale durante l’acquisto, ricordandovi che più sono lunghi i dentini del diffusore, più il calore raggiunge direttamente la radice del capello, aumentando quindi il volume della vostra chioma.

Diffusori da viaggio

Quando non si ha invece lo spazio materiale per il nostro diffusore di fiducia, bisogna affidarsi ai diffusori universali da viaggio.

Come abbiamo già detto, esiste la versione in silicone e la versione in tessuto o spugna, chiamata hot sock.

La scelta in questo caso ricade esclusivamente su quale variante risulta più comoda, cecrando quindi la soluzione più pratica, specialmente per chi viaggia e non vuole rinunciare ad un buon diffusore.



Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora