La spazzola termica per lisciare i capelli è una soluzione perfetta, per chi desidera ottenere i capelli lisci come appena uscita dal parrucchiere grazie alla combinazione phon e spazzola – tutto integrato.

Tanti i modelli e le possibilità di acquisto, vediamo insieme le sue caratteristiche e come si utilizza. 

Spazzola termica per lisciare i capelli: che cos’è

La spazzola termica per lisciare i capelli, come dice il nome stesso è un prodotto combinato tra phon e spazzola che consente di ottenere una piega liscia e luminosa come dal parrucchiere. Semplifica il lavoro e rende i capelli belli da vedere, da toccare e con una durata notevole nel tempo.

Spazzola termica per lisciare i capelli: come si usa

Una semplice spazzola che consente di trattare i capelli sia da bagnati e sia da lisci, attuando la formula perfetta che unisce il calore del phon con la piega. Grazie ad alcune specifiche tecniche mirate è possibile, inoltre, scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze e al proprio tipo di capello. Ma come si usa?

Nonostante sia consigliata anche con i capelli bagnati, sarebbe preferibile che venissero prima asciutti con il phon successivamente aver applicato una crema protettiva – regolato il calore della spazzola a metà temperatura (troppo alta rovina il capello, troppo bassa non è funzionale).

spazzola-ionica-piastrepercapelli

I risultati ottenuti su un capello asciutto sono migliori che sui capelli bagnati, in quanto questo prodotto non è in grado di sostituire un phon e l’umidità potrebbe danneggiare capello e style.

Per una prestazione perfetta è bene che sia possibile scegliere il grado di temperatura e che abbia una potenza corretta, distribuendo il calore su tutta la parte interessata.

Utilizzarla è semplicissimo, infatti basterà premere il tasto ON – scegliere la temperatura più adatta alle proprie esigenze – attendere pochi secondi e procedere con la stiratura dividendo le ciocche in quattro parti e relative parti piccole.

Spazzola termica per lisciare i capelli: quali le migliori

Per scegliere la spazzola termica lisciante più adatta alle proprie esigenze, bisogna sapere che ne esistono di diversi modelli e con diametri differenti, esattamente come si può optare per un modello a batteria anziché alimentato con elettricità.

Un altro elemento da non trascurare è il suo peso, che non dovrebbe incisivo al fine di favorire la manualità e  – conseguenza – la buona riuscita del lavoro finale. Stesso discorso vale per l’impugnatura, preferibile con materiale di rivestimento anti-scivolo e piccola, ideale per ogni tipologia di mano (deve muoversi senza intoppi).

Per quanto riguarda i materiali e gli accessori, nella maggior parte dei casi il rivestimento utilizzato è la ceramica – fondamentale per una distribuzione del calore adeguata e per nutrire, idratare e proteggere il capello durante la stiratura, soprattutto per capelli crespi e difficili da domare.

Le setole possono essere in plastica oppure in silicone: mentre le prime sono adatte nell’eliminazione dei nodi, le seconde attuano uno scudo protettivo contro il calore.

Le migliori spazzole termiche per lisciare i capelli devono avere tutte queste caratteristiche, essere dotate di garanzia sul prodotto e libretto di istruzione completo. 



Cosa ne pensi?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!