Dimenticatevi i vecchi arricciacapelli con il ferro che si scalda, dimenticatevi le bruciature e anche le ore passate con le braccia alzate ad aspettare che la ciocca si delineasse intorno al ferro caldo.

Siamo arrivati alla grande svolta: gli arricciacapelli automatici.

Ma ne vale la pena?

Uno dei prodotti più venduti è sicuramente l’arricciacapelli BaByliss.
Amato, criticato e famoso, è indubbiamente uno dei prodotti di punta di questa categoria.

Ma andiamo ad analizzarlo nel dettaglio.

Offerta
Offerta

Arricciacapelli BaByLiss: Caratteristiche tecniche

Arricciacapelli BabylissLa prima caratteristica che risalta all’occhio aprendo la scatola, è la grandezza del prodotto.

Come potete vedere dalla foto qui accanto, la parte più “ingombrante” è la scatola dove è contenuto il “motore brushless“, che provvederà ad arricciare le vostre ciocche.

Nonostante la grandezza, va però detto che il peso è decisamente poco e comodo: soltanto 458g.

Altra caratteristica importante è il rivestimento in ceramica del BaByliss, che dona un effetto morbido sulla chioma.

Dal punto di vista tecnico, questo prodotto offre la possibilità di regolare sia la temperatura che il tempo dedicato ad ogni singola ciocca.

La temperatura può essere regolata in base alle proprie esigenze.
Si può scegliere di impostarla su 210°C per capelli sottili e delicati.
Altrimenti si può decidere di usare l’arricciacapelli a 230°C, più adatto a capelli normali o spessi.

Sono, naturalmente, temperature alte, ma grazie al motore interno, non c’è il minimo rischio di bruciarsi.

Per quanto riguarda il tempo può essere regolato in 3 modalità.

La prima, 8 secondi, vi farà avere un effetto mosso.
La seconda, 10 secondi, creerà uno stile di riccio ampio.
La terza e ultima modalità è di 12 secondi; sottoponendo il capello alla temperatura scelta per più tempo avrete come risultato un riccio molto piccolo.

Come si usa?

Impostate a seconda della vostra preferenza il tempo e la temperatura.

Per un uso corretto e un risultato ottimo, la casa di produzione consiglia vivamente di pettinare bene i capelli prima di inserire la ciocca nell’arricciacapelli.

Prendete ciocche molto piccole, che non superino i 2-3cm di larghezza e inseritele nell’arricciacapelli BaByliss. Posizionate la ciocca e quindi chiudetelo.

Aspettate il segnale acustico, caratterizzato da 4 “bip” e rilasciate la ciocca.
Una volta fatta la prima ciocca, ripetete su tutta la chioma.

Recensioni,  opinioni e prezzo

Cosa pensiamo

arricciacapelli automaticoSi tratta indubbiamente di un oggetto innovativo, con tutti i suoi pro e i suoi contro.

Prima di tutto, bisogna dire che la possibilità di regolare temperatura e tempo è sicuramente un pregio non indifferente, si hanno praticamente più soluzioni a disposizione con un solo prodotto.
Il risultato finale è inoltre ottimo, crea una cascata di ricci setosi e definiti.
Soprattutto non ci saranno i segni del ferro sulle ciocche, caratteristica da non sottovalutare.

Ahimè, ha anche dei contro non indifferenti.

Cominciamo con il dire che, avendo una parte abbastanza “ingombrante“, non permette di arricciare il capello già dalla radice, ma viene consigliato di posizionare l’arricciacapelli a metà della ciocca.
Questo potrebbe tradursi in una mancanza di volume dalla radice.

Il problema più grande è però rappresentato dal meccanismo stesso.

Spesso infatti, durante la creazione dell’acconciatura, si fa l’errore di prendere ciocche troppo grandi o di non pettinare i capelli prima di inserirli, e questo comporta un blocco del meccanismo, lasciando i capelli incastrati al suo interno.

Non è quindi adatto a chi è alle prime armi, anzi. Se dobbiamo trovare il difetto più grande, è proprio questo.

L’arricciacapelli automatico BaByliss non è un oggetto alla portata di tutti sotto questo punto di vista.
Sotto delle mani inesperte potrebbe causare problemi che, purtroppo, potrebbero risolversi solo con un taglio di forbice.

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Quanto costa?

Il prezzo non è basso.
Rispetto al classico arricciacapelli è sicuramente più costoso. Parliamo infatti di una media di 90€, quando per un semplice arricciacapelli si spende anche la metà.

Va però detto che per le caratteristiche positive che ha, il prezzo è abbastanza giusto e proporzionato.

Naturalmente, durante l’acquisto, dovete essere coscienti di tutti i pro ma anche di tutti i contro che l’arricciacapelli BaByLiss comporta.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!