I bigodini riscaldanti sono una variante dei bigodini tradizionali, nati negli anni ’40 e conosciuti per essere cilindri di plastica attorno ai quali arrotolare le ciocche di capelli per creare una bella permanente.

Fu Karl Nessler a inventare la permanente a caldo, che prevedeva l’utilizzo di bigodini da scaldare su una fiamma, da applicare sui capelli trattati con idrossido di sodio dove dovevano essere lasciati in posa per 10 minuti.

Offerta
Offerta

Bigodini riscaldanti

Chiamati anche bigodini termici, sono una variante dei bigodini realizzati in metallo che, negli anni ’60, si arrotolavano in delle apposite retine entro le quali lasciare in posa i capelli riscaldati dal casco.

Furono inventati negli anni ’80 e si caratterizzarono subito per la semplicità d’uso alla portata di qualsiasi utente. I bigodini termici vanno immersi in dell’acqua bollente, applicati per 5 minuti ai capelli per ottenere dei riccioli, o dei boccoli, praticamente perfetti.

I bigodini riscaldanti hanno prezzi facilmente accessibili a tutte le tasche, cosa che li rende particolarmente appetibili per chi desidera cambiare spesso il proprio look.

Utilizzarli è facilissimo, la prima cosa da fare è togliere la rete di plastica che occorre per fissare i capelli al bigodino, dopodiché si immergono in acqua bollente e si lasciano a bollire per 5 minuti.
Una volta raggiunta la giusta temperatura, è sufficiente arrotolare la ciocca di capelli, fissarla correttamente con la rete e ripetere l’operazione su tutta la testa.bigodini riscaldanti

Generalmente, per una permanente molto pronunciata, sono sufficienti 10 minuti di posa, mentre per creare dei boccoli morbidi e naturali ne bastano anche solo 5.

I prodotti più moderni, come i bigodini riscaldanti Babyliss hanno in dotazione un contenitore apposito capace di scaldarli automaticamente semplicemente collegando la presa alla corrente.

Questi modelli sono dotati di una parte che rimane fredda in modo da non far rischiare, all’utente, di bruciarsi le dita.
In dotazione vengono generalmente fornite anche delle apposite clips con cui poter fissare i bigodini alla testa.

Esistono modelli rivestiti in teflon, materiale plastico in grado di resistere alle più alte temperature, ma si possono trovare anche bigodini riscaldanti in ceramica. Questo materiale riesce a trattenere a lungo il calore, proteggendo i capelli dalle alte temperature.

È consigliabile dividere i capelli orizzontalmente, separando le ciocche a partire dal basso e mantenendo una larghezza massima di 2 o 3 cm.

Una volta deciso se applicare i bigodini a tutta la testa o solo a qualche ciocca, sarà sufficiente arrotolare i capelli in un senso unico, per un risultato più omogeneo, o in direzioni opposte, per un look più casual, e il gioco è fatto.

Offerta
Offerta
Offerta

Bigodini riscaldanti: prezzi e opinioni

Circa i bigodini riscaldanti e le opinioni in merito, internet può dare tutte le certezze necessarie di cui si ha bisogno prima di procedere con l’acquisto.

Consigliamo di optare sempre per prodotti di marca, ottimi sono, ad esempio i bigodini riscaldanti Remington, noto marchio che da sempre si impegna per realizzare prodotti indicati per la cura dei capelli.

Online è possibile accedere a una vasta gamma di offerte e proposte vantaggiose per acquistare set di bigodini riscaldanti a prezzi compresi tra i 20 euro e i 100 euro, variabili a seconda del rivestimento dei cilindri e della quantità presente nel set.


Articoli correlati



Cosa ne pensi?

Hai delle domande su questo prodotto? Hai provato questo prodotto e vuoi esprimere la tua opinione? Questo è il posto giusto. Lascia un commento ora