La caduta dei capelli in autunno è da considerarsi un evento fisiologico come il cambio degli armadi – dove la cute si rigenera e da spazio ai nuovi in crescita.

Nonostante questo, le cause possono essere molteplici e legate al proprio stato fisico intensificandosi durante questa stagione fatta di malanni, ansie e primi freddi. Scopriamo insieme quali sono le cause e quali i rimedi per contrastare e curare questo genere di episodi.

Caduta dei capelli in autunno: perché accade

La caduta dei capelli in autunno è un fenomeno legato a moltissime persone, di ogni età e sesso – senza alcuna distinzione.  In linea generale – come anticipato – in autunno e primavera c’è un cambio stagionale dei capelli molto più corposo ed evidente, anche se capita tutto l’anno.

Il cambiamento climatico degli ultimi tempi non aiuta, in quanto le temperature non possiedono più un ritmo corretto ma variano ogni giorno lasciando il metabolismo in balia degli eventi. Altri fattori che possono determinare la caduta autunnale dei capelli sono:

  • ansia
  • stress
  • indebolimento e stanchezza
  • abuso di alcolici e fumo
  • assunzione di alcuni farmaci
  • ciclo mestruale o gravidanza

In altri casi, dove è bene rivolgersi al medico di fiducia, si ha a che fare con disturbi permanenti e particolari legati ad alopecia o infiammazioni della cute.

 

Caduta di capelli in autunno: i rimedi

Ci sono tantissimi rimedi che possono aiutare nel contrastare la caduta dei capelli autunnale nonché aumentare i benefici sulla cute – rendendoli idratati, forti e luminosi.

Shampoo anticaduta

Lo shampoo anticaduta è un prodotto specifico che viene realizzato con elementi naturali non aggressivi, che restituiscono alla cute il corretto pH e la giusta idratazione. Valutare sempre uno shampoo delicato con effetto fortificante anticaduta.

Fiale rinforzanti

Se la caduta capelli preoccupa, prima del cambio di stagione è bene effettuare una cura con delle fiale specifiche per stimolare la ricrescita, curare la cute e contrastare la caduta.

Aloe Vera

L‘aloe vera è uno degli elementi regalati dalla natura che possono essere utilizzati per ogni tipologia di necessità, esterna ed interna. In questo caso specifico andrebbe fatto – una volta alla settimana – un impacco specifico così che i benefici penetrino all’interno del capello per fortificarlo dal fusto.

In caso è anche possibile bere il succo di aloe vera, aiutando nello stesso modo l’organismo per avere capelli sani e forti.

Olio di Cocco

Un altro rimedio naturale molto importante è l’olio di cocco, le cui proprietà sono indispensabili per rendere i capelli molto forti eliminando ogni sorta di problematica. Come fare? Un impacco, prima del solito shampoo, almeno una volta alla settimana – lasciando in posa per 30 minuti.

Zenzero

Esattamente come l’aloe, anche lo zenzero possiede numerose proprietà benefiche per tutto l’organismo. Per i capelli svolge un’azione preventiva che incentiva la caduta dei capelli e previene le infiammazioni.



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!